FISSATA UDIENZA PER I PATTEGGIAMENTI

E’ stata finalmente fissata per il 15 luglio 2019 l’udienza preliminare per discutere dei patteggiamenti richiesti da otto degli undici imputati dell’inchiesta per lo scandalo del forno crematorio di Biella, compresi Roberto Ravetti, capostipite della famiglia e titolare dell’impresa funebre, nonché Alessandra Barbero Fortunato, moglie di Alessandro Ravetti, amministratore di Socrebi; il GIP dott.ssa Arianna Pisano dovrà valutare la congruità della richiesta di applicazione di pena – pari a due anni per tutti – proposta su accordo delle parti (ufficio del Pubblico Ministero e difesa degli accusati), anche alla luce della documentata e dettagliata memoria con la quale, invece, i nostri legali hanno già rappresentato al giudice le ragioni per le quali riteniamo che i patteggiamenti non possano essere concessi nei termini proposti, anche perché del tutto svincolati dalle ragioni delle parti offese e dai risarcimenti a favore delle centinaia famiglie coinvolte nelle condotte delittuose confessate dagli indagati, e che da tempo attendiamo di poter discutere in contraddittorio con le nostre controparti in aula.

Affronteremo invece in una apposita e distinta udienza preliminare, ancora non fissata dal GIP, gli altri tre accusati, uno dei dipendenti ed i due fratelli Alessandro e Marco Ravetti, per i quali il PM non ha prestato il consenso alla proposta di pena con patteggiamento dei difensori, i quali, per questo motivo, è prevedibile che richiederanno di esser giudicati con il rito abbreviato, al fine di ottenere uno sconto della pena finale.

I legali CODACONS – sedi di Biella, Vercelli e Gattinara.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.